Conferenza stampa attività internazionale progetto "Europe, open air taste museum"

Ufficio Stampa SP Studio |
19/4/2022
17/11/2021

Mercoledì 17 Novembre 2021, presso la Sala Convegni Luigi Gatti di Piacenza Expo, il Consorzio di Tutela Salumi DOP Piacentini presenta le attività di promozione internazionale che vedono protagoniste le tre DOP Piacentine nell’ambito del progetto“Europe, open air taste museum”.

Il progetto di durata triennale, promosso dal Consorzio e cofinanziato dall’Unione Europea, è nato con l’obiettivo di rafforzare nei consumatori la consapevolezza e il riconoscimento dei regimi di qualità dell’Unione Europea, con riferimento a Coppa Piacentina DOP, Pancetta Piacentina DOP e Salame Piacentino DOP, favorendone il consumo.

Avviato a febbraio 2019, Europe, open air taste museum è giunto quest’anno alla terza annualità, dopo un periodo di sospensione di sei mesi causa Covid.
“L’emergenza sanitaria ha inevitabilmente messo un freno alle attività di progetto, soprattutto in ambito internazionale” spiega il direttore del Consorzio Roberto Belli “la ripartenza è stata complessa, ma i risultati delle azioni di promozione e valorizzazione attivate nel corso di quest’anno registrano una risposta molto positiva da parte di operatori e consumatori”.

Il direttore illustra nel dettaglio la programmazione delle attività di progetto che in questi giorni sta interessando i paesi obiettivo Germania e Francia.
“L’8 novembre ha preso il via l’iniziativa Salumi Piacentini DOP On Tour” spiega Belli “una tra le più importanti azioni di promozione internazionale dei tre prodotti della salumeria piacentina a marchio DOP, previste da “Europe, open air taste museum”. Con Salumi Piacentini DOP On Tour le tre DOP Piacentine fanno il loro ingresso ufficiale nel panorama della ristorazione tedesca e francese”.

È la Francia a fare da apripista. La prima settimana di degustazione – dall’8 al 14 Novembre – ha visto coinvolti 20 ristoranti delle città di Parigi e Strasburgo, che hanno proposto in degustazione i Salumi Piacentini DOP, inserendoli all’interno dei loro menu.
Dal 15 al 21 Novembre sono Nizza e Lione, invece, le città francesi che ospitano la restaurant week, attualmente in corso. Ancora 20 i ristoranti coinvolti nell’iniziativa, che offrono ai clienti l’opportunità di conoscere i prodotti che rappresentano l’eccellenza gastronomica del nostro territorio.

In Germania Salumi Piacentini DOP On Tour ha raggiunto ben 5 città: nel corso della prima settimana di degustazione - dal 10 al 17 Novembre – le tre DOP Piacentine sono presenti a Berlino, Düsseldorf, Colonia, Francoforte sul Reno e Monaco.

30 i ristoranti aderenti all’iniziativa, che hanno proposto sia la degustazione in purezza di Coppa Piacentina DOP, Pancetta Piacentina DOP e Salame Piacentino DOP, sia il loro utilizzo come ingredienti in ricette più elaborate, mettendone in risalto la versatilità in cucina.

A tutti i ristoratori francesi e tedeschi coinvolti è stato fornito un accurato supporto formativo e informativo affinché potessero approcciarsi in modo consapevole al prodotto e cogliere gli obiettivi di promozione e valorizzazione cui mira il progetto.
L’inizio della settimana di degustazione in Germania ha coinciso con un altro importante appuntamento di valorizzazione e promozione delle tre DOP Piacentine.

Presso il ristorante Zippiri di Colonia, mercoledì 10 Novembre, si è svolta la cena a base Salumi Piacentini DOP interamente dedicata alla stampa enogastronomica tedesca.
Attraverso una degustazione guidata, i presenti sono stati accompagnati alla scoperta dei nostri prodotti di qualità certificata europea, sapientemente presentati dal direttore delConsorzio, Roberto Belli, in collegamento da Piacenza.

Un ringraziamento particolare è stato rivolto al Console Generale per l’Italia a Colonia, che ha inaugurato la serata, accogliendo formalmente i nostri capolavori alimentari nel panorama culinario tedesco.
La parola passa a Patrizia Argenti, titolare di Sp Studio, l’Agenzia di comunicazione che da tre anni segue la campagna di comunicazione dell’intero Progetto.

I risultati della pianificazione delle azioni di comunicazione e dalle campagne web e social mirate a supporto della promozione internazionale parlano chiaro: 7.500.000 le persone raggiunte e oltre 20.000.000 di visualizzazioni sui social.
Un forte engagement del pubblico, quindi, sui temi della qualità dei prodotti della salumeria piacentina a marchio DOP e sui valori di una produzione garantita dagli elevati standard europei.

Sp studio si è occupata dell’organizzazione delle attività di promozione internazionale con il supporto qualificato della Camera di Commercio Italiana per la Germania – ITKAM. Il referente Francesco Schapira, presente alla conferenza stampa in collegamento diretto dalla Germania, conferma il bilancio positivo dell’attività, rilevando un grande interesse per i Salumi Piacentini DOP che servirà come rampa di lancio per il prosieguo dell’iniziativa prevista dal 3 al 10 marzo 2022, principalmente nei ristoranti delle città di Francoforte sul Meno, Berlino, Amburgo e Monaco.

Un grande successo quindi per le DOP Piacentine nel panorama europeo, già registrato anche in occasione della partecipazione alla manifestazione fieristica Cibus 2021, che dal 31 agosto al 3 settembre ha riaperto le porte al pubblico di operatori, segnando la ripartenza del settore fieristico nazionale.

"Abbiamo inserito i Salumi Piacentini DOP nel progetto Cibus Destination” spiega Alice Castellani, esperta di Incoming e attività internazionali di Fiere di Parma “un circuito di iniziative e di eventi focus in stand – progetto Cibus Destination On Site - e un programma di visite “fuori fiera” – Cibus Destination On the Road – rivolte ai buyers Internazionali del Cibus Buyers Program”.

“Gli operatori internazionali hanno aderito ai programmi proposti mostrando un forte interesse per i prodotti della salumeria piacentina a marchio DOP” prosegue Castellani “questa è la conferma di quanto l’indiscussa qualità alimentare sia elemento trainante le scelte di investimento e di consumo”.

La valorizzazione del prodotto è il motore di tutta la programmazione delle attività di progetto, che quest’anno, come è stato per il 2019, ci ha visto protagonisti anche della manifestazione fieristica che a Colonia detta i trend del settore food & beverage, Anuga” conclude il direttore Roberto Belli “grazie a Europe, open air taste museum e a tutti i progetti a carattere regionale e nazionale che presentiamo e sviluppiamo ogni anno, possiamo trasmettere il valore della produzione gastronomica del nostro territorio e promuovere prodotti che sanno ritagliarsi uno spazio di rilievo nel panorama delle eccellenze alimentari a livello internazionale”.

Il Presidente del Consorzio di Tutela Salumi DOP Piacentini Antonio Grossetti ha ringraziato tutti i soggetti coinvolti nella promozione e valorizzazione delle tre DOP Piacentine, che con grande impegno e professionalità contribuiscono ogni giorno a confermare il valore della produzione piacentina, che vanta una lunga storia di qualità, tutta da raccontare.

Potrebbe interessarti: